giovedì 26 gennaio 2012

Riciclo creativo. Una collana da una bottiglia di plastica 5

Ciao
ultimamente sto lavorando molto sul riciclo della plastica.
in effetti, oltre alla nobile causa del riciclo di materiali che andrebbero ad incrementare ulteriormente il contenuto delle discariche, ho 2 buoni motivi per farlo:
1) sperimentare cose nuove invece di fossilizzarsi su quanto si sa già fare. si ok, compiere sempre gli stessi gesti  dà sicurezza, ma alla lunga stanca!
2)  ho la casa invasa da bottiglie di plastica colorata e se non le smaltisco mio marito mi uccide :o)

questa bottiglia di succo di frutta ha un colore bellissimo, arancione intenso, non come quello dell'aranciata (che dà più sul giallo)...questo è proprio "carotoso"!

qualcuno mi ha chiesto come nascono le mie creazioni. in realtà difficilmente ho un'idea prestabilita e dettagliata. io mi ispiro guardando il materiale che ho davanti:  prendo la mia "vittima", la guardo, la tocco, la studio, magari la accantono per un pò ma nel frattempo sedimento sensazioni e pensieri e poi quando la riprendo l'oggetto viene da sè.
e secondo me a volte viene bene, che ne dite?
l'accostamento con il cotone egiziano marrone e le palline di legno riciclate è perfetto! ed il cuore in filo di ottone al centro l'avete notato?






lunedì 23 gennaio 2012

Riciclo creativo. Un anello con una bottiglia di plastica 2

ecco qui un altro anello, un  pezzo di plastica modellato e fissato con un sottilissimo filo zincato come se fosse un bottone :o)
le foto non sono bellissime, perdonatemi!



domenica 22 gennaio 2012

Riciclo creativo. Una collana da una bottiglia di plastica 4

sempre presa dal sacro fuoco del riciclo ( mi sa che quelli dell'AMSA mi dovranno dare un premio, visto che riduco notevolmente il loro lavoro )
ho fatto questa collana incatenando all'uncinetto vari pezzi di plastica di un bel blu.
io l'adoro e voi?



sabato 21 gennaio 2012

Riciclo creativo. Un anello con una bottiglia di plastica

ciao
oggi vi mostro un anello fatto con un frammento di una bottiglia di plastica, opportunamente modellato e montato su un filo sottilissimo di ferro zincato.
la particolarità è che un lembo della plastica si innalza ( spero che lo vediate bene, ho provato a fotografare da varie angolazioni ) quasi come fosse una fiamma.
ho avvolto il filo in vari giri per dare spessore e decorare,
che ne dite?





mercoledì 18 gennaio 2012

Riciclo creativo. Una collana da una bottiglia di plastica 2

dalla mia precedente collana erano avanzate alcune "perle" di plastica ed ho deciso di montarle assieme a delle perle di legno, rigorosamente riciclate, lavorandole all'uncinetto con cotone egiziano.
il risultato è molto grazioso e leggero, really etnochic!




martedì 17 gennaio 2012

Riciclo creativo. Una collana da una bottiglia .. again!

ciao
con una bottiglia di plastica di una nota marca di aranciata, che non ho bevuto io :o)

una collana di finta ambra!!!!


Riciclo creativo. Una collana da una bottiglia di plastica 3

giocare con la plastica è davvero divertente, soprattutto quando si crea qualcosa che può essere riciclato all'infinito. ho modellato alcune bottiglie ritagliando delle forme che ricordassero foglie e spine, quindi un fiore surreale.
ho montato il tutto su cotone egiziano e devo dire che sono molto orgogliosa!
ho fotografato la collana usando vari sfondi perchè volevo che risaltasse la leggerezza e la trasparenza dei colori
un pezzo unico davvero speciale







lunedì 16 gennaio 2012

Riciclo creativo. Una collana da una bottiglia di plastica.

Ciao
come si fa a notare il bellissimo colore di una bottiglia (una notissima marca di acqua) e rassegnarsi a gettarla nella spazzatura?
io personalmente bevo acqua del rubinetto però c'è chi l'acqua la compra ed io ne approfitto :oD
tornando a noi, l'obiettivo del riciclo è quello di evitare di accumulare spazzatura, e fin qui va bene.
se poi si vuole essere ancora più bravi.. bisogna creare qualcosa che a sua volta può essere riciclato!
questa collana è riciclabile al 100%, si può gettare direttamente nella plastica ( se ne avrete il coraggio.. )

ho preso la bottiglia, l'ho tagliata ed ho modellato e bucato i vari componenti, poi ho preso delle perline di plastica trasparente ( riciclate pure quelle ) ed ho montato il tutto su filo da pesca, che è di plastica pure quello. la parte che poggia direttamente sul collo è fatta tutta di perline, così non dà fastidio indossarla.
il risultato è questa collana leggerissima, ecocompatibile, sembra di vetro ma non lo è :o)
una giornata di lavoro, ma ne è valsa la pena!



domenica 15 gennaio 2012

La collana di conchiglie

A capodanno, si sa, è quasi un obbligo mangiare gli spaghetti con le vongole.
Io e mio marito abbiamo onorato questa tradizione, più lui che io a dire il vero, perchè non mangio carne e pesce.
però le vongole hanno delle conchiglie bellissime e sottovalutate.
le ho pulite perfettamente e montate su filo di cotone egiziano, bloccando i gancetti di ottone con un pò di pasta di mais.
la pasta di mais sul retro della conchiglia serve anche ad irrobustire il guscio, che è un pò fragile.
una collana inconsueta...
un bel riciclo creativo, no?



sabato 14 gennaio 2012

Io e Klimt. Una collana di mille bolle blu!

La collezione Klimt sta avendo un successo grandioso, quindi mi sono divertita a creare questa collana con tanti cerchi in pasta di mais impreziositi dal mosaico di guscio d'uovo.



venerdì 13 gennaio 2012

Riciclo creativo. Un bracciale di cartone 6

 questo bracciale si distingue dagli altri non per il materiale, che è sempre cartone riciclato, ma perchè ho tagliato delle forme rettangolari e poi le ho ricoperte con un mosaico di guscio d'uovo.
poi ho unito le varie parti con un filo di cotone egiziano, completando la chiusura con una perlina di legno molto afro.

è il mio preferito!
e infatti ha già trovato casa!




giovedì 12 gennaio 2012

Riciclo creativo. Un bracciale di cartone 5

.. potevo mai farmi mancare un bracciale davvero afro? noooooooo!
eccolo qui!

avevo adocchiato i grossi rotoloni di carta igienica industriale, che hanno un'anima di cartone molto più grande e spessa di quella che usiamo a casa. e siccome conosco le persone giuste... mi sono fatta mettere da parte proprio quello che mi serviva.
abbiamo creato un sacco di bracciali, da ogni anima ne vengono fuori due se si ha la pazienza di ritagliarla.
questo è il quinto risultato dei miei giochi.. carino, no?
li abbiamo colorati con colori acrilici ed acquerelli, poi lucidati con vernice cristallizzante.

ovviamente ogni bracciale è un pezzo unico quindi se vi piace... affrettatevi!



mercoledì 11 gennaio 2012

Riciclo creativo. Un bracciale di cartone 4

ciao a tutti
avevo adocchiato i grossi rotoloni di carta igienica industriale, che hanno un'anima di cartone molto più grande e spessa di quella che usiamo a casa. e siccome conosco le persone giuste... mi sono fatta mettere da parte proprio quello che mi serviva.
abbiamo creato un sacco di bracciali, da ogni anima ne vengono fuori due se si ha la pazienza di ritagliarla.
questo è il primo risultato dei miei giochi.. carino, no?
li abbiamo colorati con colori acrilici ed acquerelli, poi lucidati con vernice cristallizzante.
ovviamente ogni bracciale è un pezzo unico quindi se vi piace... affrettatevi!
questo è il quarto bracciale, molto molto afro chic!


martedì 10 gennaio 2012

Riciclo creativo. Un bracciale di cartone 3

ciao a tutti
avevo adocchiato i grossi rotoloni di carta igienica industriale, che hanno un'anima di cartone molto più grande e spessa di quella che usiamo a casa. e siccome conosco le persone giuste... mi sono fatta mettere da parte proprio quello che mi serviva.
abbiamo creato un sacco di bracciali, da ogni anima ne vengono fuori due se si ha la pazienza di ritagliarla.
questo è il primo risultato dei miei giochi.. carino, no?
li abbiamo colorati con colori acrilici ed acquerelli, poi lucidati con vernice cristallizzante.
etnochic,questo è il terzo bracciale che vi presento,  io adoro questo gioco di colori, lo trovo molto fresco e gioioso.
ovviamente ogni bracciale è un pezzo unico quindi se vi piace... affrettatevi!




lunedì 9 gennaio 2012

Riciclo creativo. Un bracciale di cartone 2

ciao a tutti
avevo adocchiato i grossi rotoloni di carta igienica industriale, che hanno un'anima di cartone molto più grande e spessa di quella che usiamo a casa. e siccome conosco le persone giuste... mi sono fatta mettere da parte proprio quello che mi serviva.
abbiamo creato un sacco di bracciali, da ogni anima ne vengono fuori due se si ha la pazienza di ritagliarla.
questo è il primo risultato dei miei giochi.. carino, no?
li abbiamo colorati con colori acrilici ed acquerelli, poi lucidati con vernice cristallizzante.
etnochic,questo è il secondo bracciale che vi presento, ed ha un disegno a racemi molto arabeggiante!
ovviamente ogni bracciale è un pezzo unico quindi se vi piace... affrettatevi!




domenica 8 gennaio 2012

Riciclo creativo. Un bracciale di cartone 1

ciao a tutti
come vi avevo promesso, posto le fastastiche creazioni delle mie ferie giocose assieme ai miei piccoli amici.
nella vita è importante conoscere le persone giuste ed io, modestamente, le conosco :o)
avevo adocchiato i grossi rotoloni di carta igienica industriale, che hanno un'anima di cartone molto più grande e spessa di quella che usiamo a casa. e siccome conosco le persone giuste... mi sono fatta mettere da parte proprio quello che mi serviva.
abbiamo creato un sacco di bracciali, da ogni anima ne vengono fuori due se si ha la pazienza di ritagliarla.
questo è il primo risultato dei miei giochi.. carino, no?
li abbiamo colorati con colori acrilici ed acquerelli, poi lucidati con vernice cristallizzante.
ovviamente ogni bracciale è un pezzo unico quindi se vi piace... affrettatevi!



mercoledì 4 gennaio 2012

Pasta di mais. Le margherite lilla

Ciao
in attesa che si asciughino gli altri capolavori giocosi, vi posto le margherite lilla
sempre in pasta di mais.



martedì 3 gennaio 2012

Giocare è un'arte!

Ciao e buon anno ( lo so, sono maleducata e non vi ho fatto gli auguri prima..
in realtà, anche se sono a casa in ferie sto lavorando come una pazza.
beh, lavorare è una parola grossa.. in realtà sto giocando.

il gioco non è soltanto un divertimento, è anche e soprattutto  una forma di comunicazione: attraverso di esso esprimiamo noi stessi ed aiutiamo gli altri a fare lo stesso, ci offriamo - nudi ed immediati - a chi gioca con noi. io gioco tantissimo e mi piace farlo con chi "ha visto troppo", con chi nella vita è stato meno fortunato.
e giocando giocando si può fare arte..
tra poco comincerò a pubblicare le foto delle creazioni e sono sicura che vi piaceranno almeno quanto piacciono a me! :o)