martedì 23 agosto 2011

Murales. Dune


Ciao a tutti
Come promesso, vi posto il murales che ho completato durante le mie ferie.
Con moooolta fantasia l'ho chiamato "Dune" .


Amo il deserto, amo la sua apparente desolazione.
Solo agli occhi più esperti si mostra la brulicante moltitudine dei suoi abitanti.
Solo le orecchie che non han più bisogno di parole per comprendere si svelano i suoi sospiri.
Si pensa meglio nel deserto.
Auguro a tutti voi di passare qualche notte sotto le stelle, magari in Egitto.
Di giorno è così rovente che non si sente più nemmeno il caldo, di notte la temperatura è rigida e l'aria profuma di infinito.
Le stelle sono così vicine da poterle toccare e la luna insegna parole di saggezza.
Tornerò.

1 commento:

  1. conosco il deserto, l'ho visto in Marocco, è vero dona sensazioni infinite.
    A presto nel caldo di MI. baci

    RispondiElimina

Grazie!